Comprate cavalli italiani!
Una scelta di cuore e di testa!
Alleviamo con passione...
...le migliori linee di sangue europee!
Visita i nostri allevamenti!
Cerca oggi il tuo campione di domani!
Siamo presenti nelle più importanti rassegne allevatoriali!
Segui i Campionati di Morfologia, Attitudine e Salto in Libertà! Porta a casa una giovane promessa "made in Italy"!
Lasciatevi sedurre dalla passione per il Salto Ostacoli!
Nei nostri allevamenti troverete soggetti per ogni vostra esigenza!
Completo: una disciplina per molti, ma non per tutti!
Chiedete consiglio ai nostri esperti sulle migliori linee da completo in Italia!
Dressage: ai vertici dell'allevamento mondiale!
Scoprite chi sono gli allevatori italiani specializzati in questa disciplina!

NEWSLETTER N. 7

NEWSLETTER 7

Newsletter della settimana sui risultati sportivi dei cavalli italiani

È stato un Gran Premio all’insegna del Sella Italiano quello di San Giovanni in Marignano. Nella gara più importante dell’A5* disputato nella struttura riminese, tre prodotti ‘Made in Italy’ hanno infatti occupato le prime posizioni in classifica.

A vincere è stato il grigio Fentanil (Cento x Corland; allevatore Sergio Melotto) con Bryan Mascenti che ha firmato il suo primo successo in Gran Premio dopo essere stato tra i migliori sette anni italiani della scorsa stagione. Piazza d’onore per Rembrando (Rembrandt x Quidam de la Cere; allevatore Alfredo Falzini) con Stefano Falzini seguito da Quibel (Silvaner DC x Piradin; allevatore Alberto Velotto) terzo classificato ancora con Bryan Mascenti.

Piazzamenti anche nel Gran Premio dell’A5* di Manerbioer Limbo del Castegno (Calido I x Stakkato; allevatore Guerino Boglioni) secondo agli ordini di Paolo Zani, e per due femmine Kikka del Leccione (Kannan x Acorado II; allevatore Mariangela Campari) e Paraguai di Campalto (Diamant de Semilly x La Zarras; allevatore Manuela Traversa), rispettivamente terza e quarta con Stefano Margheriti e Marie Bistoni nel Gran Premio dell’A3* di Arezzo.

CATALOGO FOAL 2018

Pubblichiamo la seconda ‘release’ del Catalogo Foal 2018, con l'aggiunta di altri puledri nati in questi ultimi giorni inseriti nel Data Base di Cavalli d’Italia dai soci.

Da quest'anno con una nuova veste, ma come per le edizioni passate che hanno riscontrato tanto successo, per ciascun foal il catalogo, oltre all’origine, riporta, sesso, mantello, data di nascita e stud book al quale verrà iscritto e il nominativo dell'allevatore con i suoi riferimenti, offrendo così un valido strumento per portare a conoscenza dei potenziali acquirenti non solo italiani la qualitativa produzione esistente sul territorio nazionale.

I foal, per facilitarne la consultazione, sono stati ordinati:
- nella prima parte per data di nascita;
- nella seconda parte per allevatore;
- nella terza parte per stallone/padre 

Grazie alla collaborazione con l'editoriale CAVALLI & CAVALIERI CAMPIONI, l'elenco di questo primo gruppo di foal nati nel 2018 verrà pubblicato nel prossimo numero di giugno della rivista. Si tratta di una opportunità in più da sfruttare.

Questa idea del Catalogo sta dando i suoi frutti anche grazie alla diffusione sui social media. Sono infatti arrivati i primi contatti dall'estero dove stanno sempre di più apprezzando la nostra produzione. Dobbiamo essere tutti orgogliosi di questo!

Assolutamente da non sottovalutare è però anche il mercato interno che, anche in questo caso, è alla ricerca di genetiche importanti delle quali gli allevatori soci di Cavalli d'Italia disposngono.

Vi sollecitiamo pertanto a caricare i foal nati nell'anno nel Data Base di Cavalli d'Italia così da presentarci sempre meglio e più numerosi a livello nazionale e internazionale.

Per sfogliare il Catalogo Foal 2018 cliccate qui: 

 

 

BANCA DATI HIPPOMUNDO

Cari Soci,

ci stiamo sempre di più avvicinando all’Europa che conta!

Come saprete su invitato ufficiale la nostra associazione è stata presente, anche con uno stand, all’approvazione stalloni sBs che si è svolta due settimane fa a Gesves in Belgio.

Oltre ad aver ulteriormente sviluppato ipotesi di collaborazione con i vertici dell’sBs per l’organizzazione del prossimo Expertise 2019  per l’approvazione di stalloni in Italia, e della seconda edizione del nostro Show Stalloni, abbiamo stretto un’importante accordo con Hippomundo, il più importante sito web dedicato al cavallo sportivo che voi tutti sicuramente conoscete.

Nell’occasione di un’interessante e proficuo incontro con Eric Goossens, ideatore e gestore di questa piattaforma (per il nostro tramite aveva già tentato invano di raggiungere un accordo simile con il MiPAAF) è stato convenuto che saranno i prodotti dei soci di Cavalli d’Italia a rappresentare l’allevamento nazionale (ricordiamoci che esprimiamo quasi un quarto dei cavalli che nascono in media annualmente in Italia) su Hippomundo e nel mondo, viste le oltre le 100mila visite al mese che questo sito vanta.

Tutti i nostri cavalli, partendo dai puledri nati negli ultimi anni e da quelli che stanno nascendo saranno quindi caricati su Hippomundo.

Molti di noi sono già presenti con i propri prodotti, ma l’importanza dell’accordo sta nell’organicità con la quale, visto quanto stabilito, tutti i puledri dei soci di Cavalli d’Italia saranno ora presenti. L’idea è infatti di caricare anche tutti i cavalli allevati dai soci negli anni passati in modo da far diventare Hippomundo la nostra banca dati ufficiale, come già accade per vari stud book che, in virtù di accordi simili al nostro, interfacciano direttamente i loro database con questo sito.

Preliminarmente dobbiamo però predisporre una nostra banca dati.  

Per l'inserimento dei soggetti potete accedere cliccando nel link di seguito:

https://docs.google.com/forms/d/15ktQLOdS3fMvOP_Ucxijqo9S20W4lb6CcQoV4QZMYpA/viewform?edit_requested=true

e compilare il form per ciascuno dei soggetti che abbiamo in allevamento (fattrici e puledri) e allevati a partire dal 2015 o, se volete, negli ultimi anni.

A questo proposito voglio sottolineare che Hippomundo ha una grande reputazione e credibilità perché non è una banca dati ‘aperta’ dove ognuno può caricare tutto e il  contrario di tutto. Le informazioni che contiene sono infatti verificate ed ufficiali, ed per questo che stringe accordi con associazioni e libri genealogici.

Ma c’è di più. Su nostra espressa richiesta Eric Goossens si è reso possibile a ‘brandizzare’ le schede dei nostri cavalli con il logo di Cavalli d’Italia. Saremo presenti e riconoscibili, quindi, non solo come singoli, ma anche come associazione! Ritengo che sia una grande conquista che aumenterà esponenzialmente la nostra visibilità e ci darà più forza.

Dal punto di vista strettamente pratico, la presenza in toto dei prodotti degli allevatori soci di Cavalli d’Italia permetterà la predisposizione, praticamente automatica, di cataloghi, tabelle e statistiche di vario tipo.

Avremo pertanto l’opportunità anche noi di produrre per le nostre iniziative cataloghi ricchissimi di informazioni in virtù dell’aggancio delle genealogie dei nostri prodotti con quelle di tutti gli altri cavalli già presenti su Hippomundo con le relative performance sportive.

Europa arriviamo!

    L'ASSOCIAZIONE

    CAVALLI d’ITALIA è l’Associazione che riunisce gli allevatori del cavallo Sella Italiano. Clicca qui per sapere chi siamo e cosa facciamo!

    AREA DOWNLOAD

    Qui puoi trovare e scaricare la modulistica, i regolamenti e tanti altri documenti relativi all'attività della nostra associazione, del Mipaaf e della Fise!

    I NOSTRI SOCI

    In questa sezione è possibile trovare i nominativi dei soci allevatori di CAVALLI D'ITALIA

    I NOSTRI PARTNERS

    Diventa anche tu nostro partner! Qui, a breve, l'elenco delle aziende che collaborano con la nostra associazione!

    CAVALLI D'ITALIA

    logo

     Associazione Allevatori Cavallo Sella Italiano

    Via Ruggiero Settimo n. 4 - 20146 MILANO

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    FW Gallery Latest

    SFbBox by psd to html