>>Newsletter n.53 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

Newsletter n.53 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

2018-11-23T20:13:28+00:00 19 Novembre 2018|

Grandi risultati per i cavalli italiani impegnati negli appuntamenti di Coppa del Mondo disputati nel fine settimana. A partire da Stoccarda dove PSG Final ex Tuliman della Caccia (Toulon x Cassini I; allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia) agli ordini dell’austriaco Max Kühner ha chiuso al secondo posto il Gran Premio del CSI5*-W tedesco valevole per la World Cup. Si tratta del miglior risultato di sempre ottenuto da un cavallo italiano nel girone europeo di Coppa del Mondo che conferma la grande competitività raggiunta nel corso della stagione da questo saltatore di soli otto anni.

Ancora in Coppa del Mondo ma nell’altro emisfero, ottimo quinto posto per Acapulco FZ (Acodetto I x Capitol; allevatore Franca Zanetti) con il cileno Rodrigo Carrasco nel Gran Premio del CSI2*-W di Buenos Aires, in Argentina. Nella stessa gara un errore al percorso base per Larbraker (Larino x Heartbreaker; allevatore Serena Sereni) al via sempre per i colori del Cile con Agustin Covarrubias. Ma a Buenos Aires c’è stata anche la vittoria nel Gran Premio del concorso (quindi non di Coppa del Mondo) di Hermione Jean (Acorland x Fougueux; allevatore Soc. Laita’ S.R.L.) con l’argentino Joaquin Albisu.

Sempre in CSI, ma in Italia, belle prove dei Sella Italiano al via nell’internazionale a tre stelle di Vermezzo. Nel Gran Premio, Sundance (Fandango X x Feo; allevatore Alessio Cipriani) ha ottenuto un brillante terzo posto con Filippo Moyersoen seguito da Ottava Meraviglia di Ca’ San Giorgio (For Pleasure x Caletto I; allevatore Stefania Chittolini) quarta con Paolo Paini. A Vermezzo è rientrato in gara dopo un paio di mesi di pausa Lazzaro delle Schiave (Acodetto I x Gluecksgriff; allevatore Alessandra Ridoli) ripresentato senza forzare da Massimo Grossato. Il baio italiano ha comunque ottenuto un quinto posto in una prova a barrage da 145/150. Ancora a Vermezzo settimo posto anche per Vaniglia delle Roane (Kashmir Van’t Schuttershof x Cantus; allevatore Allevamento Equini di Sante Giorgio Brotto) con Fabio Brotto in una gara da 140 e quarto posto, nel Gran Premio del CSI1*, di Nate del T. (Cardento x Le Tot de Semilly Az. Agr. Giuliana Marsetti) con Bianca Boroli.

Tornando all’estero, da segnalare, infine, le belle prove in Olanda nel CSI2* di Kronenberg degli stalloni Bucaramanga (Tartufon della Monica x Quidam de Revel; allevatore Daniela Simonetti) e Ophiuco (Cornet Obolensky x Ephebe For Ever; allevatore Soc. Coop. Soc. Bosco Incantato) entrambi montati dal giovane Tommaso Gerardi.

Bel bottino di risultati anche per i Cavalli Italiani impegnati nei Gran Premi dei Concorsi Nazionali a due e più stelle del week and. Tre sono state le vittorie, una con il ‘solito’ Urbino delle Roane e le altre con la sarda Novas Nebrida e con Nanù,. A seguire il dettaglio di vittorie e piazzamenti:

A5* Caselle di Sommacampagna
1° – Urbino delle Roane (Lupicor x Numero Uno) – allevatore Allevamento Equini di Sante Giorgio Brotto / cavaliere Alberto Boscarato
4° – Indy FZ (Indorado x Capitol I) – allevatore Franca Zanetti / cavaliere Luca Merisio

A5* Tortona
3° – Nobilissima del Sole (Voltaire x Nadir di San Patrignano) – allevatore Soc. Agr. All. Cascina Il Sole / cavaliere Silvano Graziotti
4° – Ipnotic (Lincolm L x Joyau d’Or A) – allevatore Fabrizio Bortolotti / cavaliere Camillo Tonani

A5* San Giovanni in Marignano
5° – Ilex del Sole (Calvaro x Roi Danzing XX) – allevatore Cascina Il Sole di Roberto Manzoni / cavaliere Andrea Messersì

A3* Pontedera
1° – Novas Nebrida (Ksar-Sitte x Folgore de Zuighe) – allevatore Sebastiano Guspini / cavaliere Massimo Pacciani
4° – Dottor Jack (Valentino x Ueno) – allevatore Flora Parati / cavaliere Matteo Leonardi

A2* Altamura
1° – Nanù (Silvio I x Milou de Subligny) – allevatore Soc. Agricola Il Ritorno di M. & F. Clementi / cavaliere Gianluca Caracciolo
2° – Kimtender della Verdina (Contender x Calato) – allevatore Votarelle Srl / cavaliere Carmen Notaro
3° – Shisco (Nadir di San Patrignano x New Model XX) – allevatore Luca Angeli / cavaliere Manuel Vittorio Staffieri
4° – Kaldeide (Kannan x Diamond Que) – allevatore e cavaliere Nicola Bellacicco

 

© Luca Paparelli per Cavalli d’Italia
photo PSG Final ex Tuliman della Caccia e Max Kühner © FEI