>>Newsletter n.58 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

Newsletter n.58 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

2018-12-24T10:18:38+00:00 24 Dicembre 2018|

La notizia sella settimana è la vendita di PSG Final ex Tuliman della Caccia (Toulon x Cassini I; allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia). Il qualitativo otto anni italiano è stato infatti acquistato da Edwina Tops-Alexander che rafforza così la sua già stratosferica scuderia.

Agli ordini dell’austriaco Max Kühner, nel corso della stagione PSG Final si è messo in grande evidenza con una lunga serie di ottimi risultati tra i quali spicca il secondo posto nel Gran Premio del CSI5*-W di Stoccarda. Tuliman della Caccia è stato venduto all’estero da puledro. La sua unica apparizione in Italia è infatti la partecipazione ad un anno alla tappa del circuito allevatoriale MiPAAFT di travagliato 2011. Con la proprietà del Marcel Marschall, questo baio ha esordito nelle gare del circuito internazionale per giovani cavalli montato dal giovane irlandese Jonathan Gordon e poi dallo stesso cavaliere-commerciante tedesco. Acquistato da Philipp Schildknecht, fondatore del marchio PSG leader della gastronomia in Svizzera, è quindi approdato nelle scuderie di Kühner dove, cambiando nome, è stato montato prima dal tedesco Helmut Schönstetter e poi definitivamente, a partire dall’aprile 2018, dal cavaliere austriaco.

Altro cambio di monta importante è quello del sardo Major Delacour (Ksar-Sitte x Leopard; allevatore Gian Paolo Sechi) che dalla britannica Laura Renwick, con la quale nel 2018 ha vinto e si è piazzato più volte, è passato sotto la sella del connazionale Robert Whitaker. Il nuovo binomio si è messo subito in bella luce nel loro primo concorso, il CSI5*-W di Londra-Olympia, dove hanno subito ottenuto un bel secondo posto in una gara da 145.

Quanto agli altri risultati del cavalli italiani all’estero, da segnalare il decimo posto con un errore in barrage di Lord Bi (Baloubet du Rouet x Wellington; allevatore Luca Sabattini) con l’irlandese Ivan Dalton nel Gran Premio del CSI2* di Kronenberg, in Olanda.

In Italia, invece, ennesima vittoria in Gran Premio per Urbino delle Roane (Lupicor x Numero Uno; allevatore Allevamento Equini di Sante Giorgio Brotto) con Alberto Boscarato nell’A3* Caselle di Sommacampagna dove Zarlys (Quantum x Jus de Pomme; allevatore Sergio Melotto) si è piazzata quinta con Fabrizio Bertoldo.

Negli A5* di San Giovanni in Marignano e Truccazzano, invece, secondo e quarto posto rispettivamente per Inner Smile (Lohengrin di Villa Emilia x Ahorn Z; allevatore Stefano Fertitta) con Mirco Casadei e Azarus di Sabuci (Animo x Robin Z II; allevatore Raffaele Aprile) con Samuele Maestri.

 

© Luca Paparelli per Cavalli d’Italia
Photo PSG Final e Max Kühner © FEI