>>Newsletter n.11 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

Newsletter n.11 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

2019-04-02T13:48:57+00:00 2 Aprile 2019|

La notizia di ieri è l’arrivo nella scuderia di Rodrigo Pessoa di Quality FZ (Quintender x Berlin) il castrone di dieci anni allevato da Franca Zanetti. La Torrey Pines Stable, proprietaria storica dei cavalli di Eric Lamaze, ha infatti deciso di cedere all’asso brasiliano Quality FZ che negli ultimi tempi è stato montato dallo statunitense Spencer Smith. L’acquisto è stato formalizzato dall’Artemis Equestrian, sponsor di Pessoa, con la prospettiva dei prossimi Giochi di Tokyo 2020.

Quality FZ è stato portato a livello internazionale da Jur Vrieling (nella foto) per poi passare sotto la sella del cavaliere canadese. Se sotto il profilo della valorizazione del baio italiano il cambio di monta ne ribadisce le grandi potenzialità, la cessione alimenta i rumors sulle purtroppo non buone condizioni di salute di Lamaze.

 

Dal punto di vista strettamente sportivo, il week-end ha visto moti cavalli italiani impegnati in concorsi internazionali in Italia e all’estero, sia nel salto ostacoli che nel completo.

Partiamo proprio dal completo dove a Ravenna Emiliano Portale ha condotto Virgilio dell’Esercito Italiano (Peter Pan x Bahrein de Pix; allevatore Esercito Italiano) al secondo posto del CCI3*L e Aracne dell’Esercito Italiano (A.S. Lucsan x Hunting Hawk XX; allevatore Esercito Italiano) al terzo del CCI2*S.

Quanto al salto ostacoli, ad Arezzo, nel Gran Premio del CSI3* della seconda settimana del Toscana Tour, sesto e settimo posto per Maximo del Castegno (Acodetto I x Stakkato; allevatore Guerino Boglioni) con Roberto Prandi e Bakardi FZ (Berlin x Oramé; allevatore Az. Agr. Franca Zanetti) agli ordini di Nico Lupino.

Ancora nel Toscana Tour vittoria di Arabesque (VDL Groep Verdi TN x Cassini I; allevatore Razza Ticino di Andrea Mogli) con Michael Cristofoletti in una prova a tempo da 140 mentre Vaniglia delle Roane (Kashmir Van’t Schuttershof x Cantus; allevatore Allevamento Equini di Sante Giorgio Brotto) con Fabio Brotto si è piazzata seconda in una gara a tempo da 145 che ha visto al quarto posto Paraguai di  Campalto (Diamant de Semilly x La Zarras; allevatore Manuela Traversa) con Marie Bistoni.

Nelle ‘top five’ di altre categorie da 140, infine, da segnalare sempre ad Arezzo i terzi posti di Eranthis (Berlin x Ahorn Z; allevatore Giulio Ramazzotti) con Bryan Mascenti e di Suerte de Marchesana Stalypso x Avenir; allevatore Gianpietro Franzoni) con Lorenzo Barzaghi, un quarto posto di Quibel (Silvaner DC x Piradin; allevatore Alberto Velotto) con Bryan Mascenti, un quinto di Exploit di San Patrignano (Silvio I x Nadir di S.Patrignano; allevatore Soc. Coop. Sociale San Patrignano) con Andrea Messersì .

A Cervia, nel CSI2* del secondo appuntamento con l’Adriatic Tour, piazzamenti in 140 per Castello della Caccia (Cascari x Zandor Z; allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia) che ha chiuso in terza posizione con Luca Inselvini una categoria da 145, per Dear Boy (Diarado x Voltaire; allevatore Fabrizio Conti) quarto in una 140 con Gianluca Senese e per Inner Smile (Lohengrin di Villa Emilia x Ahorn Z; allevatore Stefano Fertitta) quinto sempre in 140 con Luca Inselvini.

Nel CSI3* del Milano Jumping Challenge di Gorla Minore, invece, quarta posizione in due 140 per Tahiti Bleu (Dohitzun Guernica x Bleu Blanc Rouge II; allevatore Natale Chiaudani) agli ordini di Massimo Regina e Belly Dancer R.S. (Berlin x Acobat II; allevatore R.S. Team Breeding di Renata Carniglia) con Natale Chiaudani.

In America, infine, terza posizione in una 140 del CSI3* di San Juan Capistrano per Aura (Austin x Sarasto; allevatore Az. Agr. San Giovanni di Paolo Martinelli) con la canadese Samantha Buirs e in una 140 della didicesima settimana del Winter Equestrian Festival di Wellington per Tucada della Caccia (Toulon x Acorado I; allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia) con la statunitense Lucy Davis.

Questi, in chiusura, i piazzamenti dei cavalli italiani nei Gran Premi nazionali disputati nel fine settimana:

A5* Tortona
2° – Unecuore (Prinz Clintus x Orestes) – allevatore Alberto Lombardi / cavaliere Alessandro Colombo
3° – Loro Piana Acamar (Acobat I x Bayardo) – allevatore Isidora Volonterio / cavaliere Massimiliano Ferrario

A5* Narni
3° – Castigo OM (Castigo della Caccia x Planeet) – allevatore Riccardo Ortisi / cavaliere Marcello Ortisi

A3* Ornago
3° – Eccezionale della Mantova (Copito x Acord II) – allevatore Tania Pedratti / cavaliere Carmine Miceli
5° – Giobs (Acorland della Caccia x Julio Mariner XX) – allevatore Simone Paciotti / cavaliere Edoardo Magistretti