>>Newsletter n.31 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

Newsletter n.31 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

2019-07-22T15:51:08+00:00 22 Luglio 2019|

Arriva dal Belgio il miglior piazzamento del fine settimana di un Sella Italiano in CSI. Ad ottenerlo è stato il grigio Acapulco FZ (Acodetto I x Capitol; allevatore Franca Zanetti) con il cileno Rodrigo Carrasco quinto classificato con un doppio percorso netto nel Gran Premio del CSI2* di Opglabbeek. Nella stessa gara, sempre con due percorsi senza errori, al settimo posto si è classificato Can Can della Caccia (Cascari x Canturo; allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia) con l’egiziano Nayel Nassar.

Ad Ascona, invece, settima posizione per Cassus Blu (Cassus 2 x Calido I; allevatore Daniele Di Renzo) nel GP del  CSI2* con il giovane Alvise Sed; ancora ad Ascona, ma nel CSI5*, sesto posto di Lemato Price (Lemato x Feinbrand; allevatore Raffaella Caropreso) con Riccardo Martinengo Marquet in una categoria a tempo da 145.

In Francia due i terzi posti ottenuti nel CSI3* di Megève da Vaniglia delle Roane (Kashmir Van’t Schuttershof x Cantus; allevatore Allevamento Equini di Sante Giorgio Brotto) con Fabio Brotto in una 145 a barrage e Red Bobo del Terriccio (Can Can del Terriccio x Kannan; allevatore Gian Annibale Rossi di Medelana) con Emilio Bicocchi nella categoria di Potenza.

Piazzamenti anche per Silverstras (Quantum x Corofino; allevatore Giovanni Colonna) con Natale d’Agui in una due fasi da 145 del CSI2* di Samorin e per PSG Final ex Tuliman della Caccia (Toulon x Cassini I; allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia) settimo in una categoria a due manche da 160 dello CSIO di Aquisgrana con Cian O’Connor.

Quanto all’attività nazionale, cavalli italiani sul podio dei Campionati Italiani Tecnici e Istruttori disputati a Cervia. Nel Campionato per i II grado, vittoria di Urbino delle Roane (Lupicor x Numero Uno; allevatore Allevamento Equini di Sante Giorgio Brotto) con Alberto Boscarato. Medaglia d’argento, invece, per Quintessenza di Corlando Tre (Wadi Kid M x Mazilier XX; allevatore Corlando Tre) con Marzia Valilà nel Criteriun riservato ai I grado e argento e bronzo nel Trofeo per i I grado per Bimbia (Temptation van Herikhave x Lherm; allevatore Filadelfio Calandra) e Mil Rose del Sole (Delphinium del Sole x Corland; allevatore Società Agricola Allevamento Cascina Il Sole) rispettivamente con Martina Onofri e Lisa Gamberini.

Infine i Gran Premi dei concorsi nazionali nei quali c’è stata la vittoria di Mary Jey a Terracina e molti altri piazzamenti nei primi cinque posti in classifica. Questi nel dettaglio i risultati dei cavalli italiani:

A3* Terracina
1° – Mary Jey (Taloubet x Gatsby de Quinhon) – allevatore Az. Agr. Belvedere Antico di Ita Manuela Marzotto / cavaliere Giuseppe Felici
2° – Fire Dragon (Eldorado vd Zeshoek x Verdi) allevatore Ale’s Farm Societa’ Agricola R.L. / cavaliere Davide Iacovacci
4° – Cristaja (Cristallo II x Grand Garcon) – allevatore Giuseppe Angelini / cavaliere Paolo Pomponi
5° – Alauda della Cometa (Acorado II x Lancer II) – allevatore Gianluca Novelli / cavaliere Marco Mantella

A3* Torgnon
2° – Ombra Bruna (Michael Braun x Vitulus) – allevatore Sandra Bizel / cavaliere Francois Spinelli

A5*     Gorla Minore
2° – Necofix (Eco del Castegno x Avenir) – allevatore Giovanni Battista Correddu / cavaliere Francesco Correddu
3° – Rigoletto della Florida (For Pleasure x Quidam de Revel) – allevatore Giuseppe Branda / cavaliere Massimiliano Ferrario

 

© Luca Paparelli per Cavalli d’Italia
Photo Urbino delle Roane e Alberto Boscarato / Courtesy Cavalli e Cavalieri © Sasso Fotografie
International sport results powered by Hippomundo