>>Newsletter n.25 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

Newsletter n.25 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

2019-06-10T13:02:12+00:00 10 Giugno 2019|

Arrivano dall’internazionale di San Remo alcuni dei migliori piazzamenti ottenuti dai cavalli italiani nel fine settimana. Il grigio Howel DC (Heartbreaker x Calypso II; allevatore Il Colle di Silvia Baroncelli) ha infatti chiuso al quinto posto il Gran Premio del CSI2* sanremese agli ordini di Matteo Checchi. Questo figlio della capostipite Comtesse ha anche chiuso al sesto posto una categoria da 140 a tempo mentre, sempre agli ordini di Checchi, l’otto anni Kim Hay (Ustinov x Beach Boy; allevatore Damiano Roberto Gabriele) ha fatto suo il Piccolo GP. Ma non è tutto, perché nello stesso concorso il fratello materno di Kim Hay di un anno più grande, Braiam (figlio di Eta Beta SGH e appunto Beach Girl da Beach Boy) allevato sempre da Damiano Roberto Gabriele si è piazzato terzo in una 140 a due fasi con Massimo Tonali.

All’estero, invece, nel prestigiosissimo CSI5* di Spruce Meadows in Canada, belle prove di Love ex I Love Only Myself d’Acheronte (Heartbreaker x Indorado; allevatore Soc. Agr. Il Cerro S.R.L.) che con lo statunitense Richard Spooner si è classificato quarto e quinto in due 145 a tempo e a fasi consecutive.

Sempre oltreoceano, nel CSI4* di Upperville, negli USA, ottavo posto per il figlio di Indiana del Terriccio, Orso del Terriccio (Indoctro x Can Can del Terriccio; allevatore Gian Annibale Rossi di Medelana) in una 145 a tempo con lo spagnolo Diego Perez Bilbao.

In Polonia e Germania, nel CSI4* di Wiesbaden e nel CSI3* di Ciekocinko infine, terza e quarta piazza in due 140 a tempo per Caitol Wies (Quite Capitol x Corland; allevatore Sergio Melotto) con la tedesca Rebecca Pohl e Canbolesky (Canstakko x Cornet Obolensky; allevatore Sandro Madeddu) con Claudio Delnevo.

Vittorie e piazzamenti per i cavalli italiani anche nel completo. Ai Pratoni del Vivaro, insieme al CICO4*-S valevole come tappa di Coppa del Mondo di specialità si sono svolte anche altre categorie internazionali. Nel CCI3* S c’è stata la conferma del grigio Uter (Caster di Villa Francesca x Lubumbashi; allevatore Cascianese Country Club) che montato da Marco Cappai ha ottenuto il secondo posto.

Tre Sella Italiano, invece, ai vertici del CCI2*-L che ha visto la vittoria del sempre più convincente Aracne dell’Esercito Italiano (A.S. Lucsan x Hunting Hawk XX; allevatore Esercito Italiano) con Emiliano Portale che ha condotto al terzo posto anche Virgilio dell’Esercito Italiano (Peter Pan x Bahrein de Pix; allevatore Esercito Italiano) precedendo la sarda Ramona (Concoral x Delfo de Ossi; allevatore Sebastiano Fais)  seconda con Roberto Riganelli.

Infine i Gran Premi dei concorsi nazionali, ed in particolare della seconda tappa del Talent Show FISE svolta a Tortona con due cavalli italiani in bella evidenza nel GP da 160. Si tratta di Rigoletto della Florida (For Pleasure x Quidam de Revel; allevatore Giuseppe Branda) che si è piazzato terzo con Massimiliano Ferrario e di Freestyle (Caretino x Stakkato; allevatore Silvio Benini) quarto con Carlo Rogiani.

Questo invece nel dettaglio gli altri piazzamenti in GP:
A5* Manerbio
2° – Castagno della Caccia (Cascari x Caretino) – allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia / cavaliere Luca Inselvini

A3* Arezzo
2° – Punto (Zilver x Super Kelly XX) – allevatore Lorena De Pascale / cavaliere Guido Franchi
3° – Quadriglio del Terriccio (Lord Z x Baloubet du Rouet) all. Gian Annibale Rossi di Medelana / cavaliere Roberto Consumati
4° – Cellano del Poggiosecco (Celano x Lauritz J) – allevatore Soc. Agr. La Pennuccia di Vignolini R. & C. / cavaliere Graziano Tazzi
5° – Corassina (Cassini II x Corrado I) – allevatore Giuseppe Boninsegni / cavaliere Olimpia Bargagni

 

 

© Luca Paparelli per Cavalli d’Italia
Photo Braiam dal profilo FB di Massimo Tonali
Sport results powered by Hippomundo