>>Newsletter n.29 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

Newsletter n.29 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

2019-07-08T15:11:10+00:00 8 Luglio 2019|

Attività intensa per i cavalli italiani in gara in CSI e CSIO all’estero e anche in Italia, a San Giovanni in Marignano, dove si è svolto un internazionale e due stelle.

Partiamo dallo CSIO2* di Järvenpää, in Finlandia che, in una giornata caratterizzata da maltempo, ha visto la squadra italiana vincere la Coppa delle Nazioni (seconda manche non disputata per la forte pioggia) anche grazie alla prova di Maximo del Castegno (Acodetto I x Stakkato) che con Roberto Prandi ha chiuso con una sola penalità per il tempo. Per lo stallone allevato da Guerino Boglioni stessa penalità accumulata anche nel Gran Premio dove ha ottenuto il sesto posto.

Prandi ha poi portato un altro soggetto del Castegno, Ratia del Castegno (Lusso del Castegno x Stakkato) al terzo posto in una 140-145 a barrage, al quinto in una 140 a due fasi e alla vittoria in una 135 a tempo. In questa stessa categoria Lemato Price (Lemato x Feinbrand; allevatore Raffaella Caropreso) si è piazzato secondo con Riccardo Martinengo Marquet e prima ancora quarto in una 140 a tempo.

In Polonia, invece, nel Gran Premio da 145 del CSIU25-A di Wilków, terzo posto per Cornelexs (Acobat II x Windsor; allevatore Società Laità) che con l’arabo saudita Abdullah Alrajhi si è anche piazzato quinto in una 140 a tempo. Nel CSI2* polacco, invece, Luce Luce (Acorado II x Landgraf I; allevatore Stefano Cavallini) ha vinto con Simone Coata una 140 a tempo

A Knokke, in Belgio, quinta piazza per Quality You della Caccia (Quaprice du Bois Margot x Contender; allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia) agli ordini dell’irlandese Bertram Allen in una categoria a due fasi da 140 del CSI3*.
Piazzamenti tra i migliori dieci anche per Lord Bi (Baloubet du Rouet x Wellington; allevatore Luca Sabattini) con l’irlandese Ivan Dalton in una 155 a barrage del CSI3* (nono posto) e per la femmina Aplux (Lux Z x Up Market de Gamet; allevatore Mario Lorenzo Dalla Riva) con la svedese Ida Svensson in una categoria a tempo da 145 del CSI2* (ottava).

A Parigi, nel CSI1* che ha completato il programma sportivo della tappa del Longines Global Champions Tour, prove convincenti per Cornet’s Velvet RS (Cornet Obolensky x Acobat II; allevatore RS Team-Breeding) che agli ordini del transalpino Franck Curti si è piazzato terzo nel Gran Premio (da 140) classificandosi anche nell ‘top ten’ di una categoria a due fasi da 135/140.

Infine il CSI2* di Keysoe, in Inghilterra, che ha visto Ambra ex Ambramarie del Beiro (Quintender x Grandeur; allevatore Anna Arimane ed Ernesto Tognocchi) due volte nella ‘top ten’ con la statunitense Julie Welles: in Gran Premio (nono posto) e in una 140 a tempo (ottava).

Ed arriviamo al CSI2* dell’Horse Riviera Resort con in Gran Premio i piazzamenti di Larissa della Verdina (Quintender x Landclassic; allevatore Votarelle Srl) quarta classificata alla sua prima uscita con Claudio Delnevo e di Masai delle Schiave (Ustinov x Gluecksgriff; allevatore Alessandra Ridoli) che con Stefano Brecciaroli a nove anni ha chiuso al quinto posto il suo primo GP di CSI.
A San Giovanni in Marignano, due quinti posti ottenuti senza errori in due 140, una a fasi consecutive e una a barrge, da Castagno della Caccia (Cascari x Caretino; allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia) con Luca Inselvini ed ancora un quinto posto per Ospite d’Onore di Ca’ San Giorgio (Quite Easy I x Almé; allevatore Stefania Chittolini) con Domenico Carlino in una 140 a tempo.

Sempre in Italia, due i concorsi nazionali a tre o più stelle disputati. Nel Gran Premio dell’A5* di Busto Arsizio piazza d’onore per Necofix (Eco del Castegno x Avenir; allevatore Giovanni Battista Correddu) con Francesco Correddu e quinta posizione per Nocciolina della Loggia (Lemato x Fougueux; allevatore Allev.to della Loggia di R. & C. Arioldi) con Roberto Arioldi.

Vittoria di Chateau della Caccia (Cascari x Zandor Z; allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia) con Paolo Zani, invece, nel GP dell’A3* di Manerbio. Nella stessa gara, terzo, quarto e quinto posto per Rena (Ksar-Sitte x O’Rey de Sedini; allevatore Ugo Franco Sanna) con  Annibale Granese, Conter (Conte della Caccia x Voltaire; allevatore Ezio Cornalba) con Matteo Riva e Tosca di Montefiridolfi (Emilion x Darco; allevatore Stefano Rosselli Del Turco) con Federico Regazzetti.

 

© Luca Paparelli per Cavalli d’Italia
Photo Quality You della Caccia e Bertram Allen © Imagess by Stefano Secchi
Sport results powered by Hippomundo