>>Newsletter n.7 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

Newsletter n.7 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

2020-03-03T13:02:27+00:00 2 Marzo 2020|

Nessuna vittoria per i cavalli italiani impegnati nei concorsi internazionali disputati all’estero nel week-end appena concluso. Tuttavia molti sono i piazzamenti ottenuti in categorie da almeno 140, a partire dai due secondi posti arrivati dal CSI4* di Vejer de la Frontera. A firmarli sono stati Ambra ex Ambramarie del Beiro (Quintender x Grandeur; allevatore Anna Arimane ed Ernesto Tognocchi) con l’americana Julie Welles in una categoria a tempo da 150, e Larbraker (Larino x Heartbreaker; allevatore Serena Sereni) con il cileno Agustin Covarrubias in una categoria a due fasi da 145.

Sempre in Spagna, ma nel CSI3* di Oliva-Valencia, sesta posizione per la sarda Quiete (Avenir x Quidam de la Cere; allevatore Società Semplice Le Querce) in una prova a tempo da 140 con la ceca Mariana Michlickova mentre Zanzibar FZ (Zirocco Blue x Corland; allevatore Az. Agr. Franca Zanetti ) ha terminato al settimo posto una 140 a tempo con Chiara Bonaspetti. Nello stesso concorso, in una prova a barrage da 140 riservata ai 7 anni, bel terzo posto di Daytona della Caccia (Diamant de Semilly x Caretino; allevatore Soc. Coop. La Caccia Onlus) con Giulia Martinengo Marquet.

Due piazzamenti dei cavalli italiani anche negli USA. Nello CSIO4* di Wellington, decimo posto in una 145 a tempo e affiatamento sempre più convincente di Orso del Terriccio (Indoctro x Can Can del Terriccio; allevatore Gian Annibale Rossi di Medelana) con l’israeliana Dani G. Waldman, mentre nel CSI3* di Thermal Eta Beta di San Patrignano (Cornet Obolensky x Grannus; allevatore Coop. Soc. San Patrignano) ha centrato la terza posizione in una categoria a tempo da 145 con l’americana Lindsay Archer.

Quanto ai concorsi nazionali, attività ridotta anche in questo fine settimana per le ordinanze emesse a causa del coronavirus nel nord Italia. Solo tre dei nove concorsi a due e più stelle programmati si sono infatti svolti. Nei rispettivi Gran Premi non c’è stata nessuna vittoria dei cavalli italiani ma solo dei piazzamenti. Questo il dettaglio:

A5* Montefalco
4° – Kreool (Eldorado vd Zeshoek x Risketou) – allevatore Vivienne Sybilla Louisa Verrijth / cavaliere Angelica Canonici

A3* Terracina
2° – Tic Tac Toe (Flipper d’Elle x Vendemiare) – allevatore Soc. Agr. All.to Del Girasole / cavaliere Dario Di Giamberardino
4° – Nicodemus (Quite Easy x Cavalier) – allevatore Denis Di Prospero / cavaliere Filippo Falcinelli

A3* Pistoia
3° – Calinda FZ (Cosmo x Balou du Rouet) allevatore Az. Agr. Franca Zanetti / cavaliere Veronica Cherubini
4° – Breaker (Baedeker x Caretello B) – allevatore Luciano Nieri / cavaliere Riccardo Migli
5° – Baciami Ancora (Baedeker x Risketou) – allevatore Piero Matteoli / cavaliere Giulia Benvenuti

 

© Luca Paparelli per Cavalli d’Italia
photo Ambra e Julie Welles © Moises Basallote dal profilo FB di Julie Welles
International sport results powered by Hippomundo