>>MiPAAF denunce di nascita anno 2021 via PEC

MiPAAF denunce di nascita anno 2021 via PEC

2021-05-24T08:42:07+00:00 24 Maggio 2021|

Ricordiamo a tutti gli allevatori che il MiPAAF, con circolare del 18 marzo 2021, ha comunicato che le denunce di nascita 2021 relative ai puledri Sella Italiano potranno essere inviate anche a mezzo PEC.

CLICCA QUI E SCARICA I DOCUMENTI

Questa possibilità, introdotta lo scorso anno vista la situazione emergenziale causata dall’epidemia da Covid-19, è stata quindi confermata al fine di semplificare le procedure amministrative.

Tuttavia il MiPAAF specifica che:

  1. La PEC deve essere personale del soggetto che invia la richiesta. In alternativa potrà essere inviata dichiarazione di delega ad altro soggetto per l’invio per PEC, per proprio conto, della documentazione;
  2. La documentazione deve essere inviata esclusivamente in formato PDF;
  3. Deve essere allegata la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante la conformità del certificato di intervento fecondativo all’originale in possesso dell’allevatore;
  4. La quietanza del versamento di € 96,00 deve avere la chiara indicazione della causale ed avere lo stato di ESEGUITO;
  5. L’originale del CIF e della domanda con apposta la marca da bollo devono essere conservati per un periodo minimo di cinque anni.

In merito a questo punto, quindi, sembra che rispetto allo scorso anno la documentazione in originale non dovrà essere inviata al MiPAAF ma solo conservata.