>>Newsletter n.25 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

Newsletter n.25 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

2021-06-28T11:12:49+00:00 28 Giugno 2021|

Ancora tra i protagonisti i Sella Italiano impegnati nelle gare internazionali del fine settimana appena concluso.

Partiamo dal Belgio dove nel CSI3* di Knokke PSG Final ex Tuliman della Caccia (Toulon x Cassini I; allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia) è stato ripresentato in Gran Premio da Cian O’Connor. Come sottolineato dal cavaliere irlandese per il baio italiano è stato una sorta di percorso d’esercizio dopo una lunga pausa e, dopo il netto del percorso base, non è stato ripresentato in barrage (14° posto).
Negli altri Gran Premi di Knokke, Babumbi del Tavollo (Corland x Wellington; allevatore Settimio Palmetti) ex saltatore di Massimo Grossato al primo internazionale sotto la sella della danese Christina Madsen ha chiuso al sesto posto con un doppio netto il GP del CSI1*.
Piazzamento anche per Gjamaika Song (Cristallo II x Campione; allevatore Sergio Galmacci) nona nel GP del CSIYH1* con il giovane belga Thibault Philippaerts.
Ancora a Knokke, Belanda (Cristo x Acord II; allevatore Tasinato SNC di Tasinato Francesco & C.) si è invece piazzata al sesto posto in una 145 a tempo con la belga Leonie Peeters.

Passiamo agli internazionali disputati in Italia.
Nel CSI1* di Montefalco secondo posto per Presley degli Assi (Presley Boy x Nabab de Reve; allevatore Domenico Merlani) con Antonio Maria Garofalo in una 140 a tempo dove Gemma Rossa (Cascari x Quidam de Revel; allevatore Lucio Torraca) si è piazzata quinta con Paolo Cocomero.

A San Giovanni in Marignano, nel CSI2*, Cartoon (Cardento x Concorde; allevatore Stefano Cesaretto) si è piazzato sesto in una gara a barrage da 140 con il tedesco Marcel Marschall e Dincanto di Villagana (Canturo x Carthago Z; allevatore Villagana Agricola di Anna Bruna Zorzan) ottavo con l’argentono Pablo Mariano Ossa in una 140 a tempo.
Altro piazzamento quello di Kreool (Eldorado vd Zeshoek x Risketou, allevatore Vivienne Sybilla Louisa Verrijth) seconda con Angelica Canonici in un’altra 140 a tempo.

A Gorla Minore tante e ottime le prove dei saltatori ‘Made in Italy’ nello CSIO giovanile.
Nei Gran Premi disputati ieri in chiusura di concorso, secondo e terzo posto in quello riservato agli Young Riders per Intrigo RS (Indorado x Diamant de Semilly; allevatore RS Team Breeding) con Alessandra Bonifazi e Nebbia delle Schiave (Calido I x Contendro I; allevatore Alessandra Ridoli) con Elena Datti.

Nel Gran Premio children, invece, al secondo posto si è classificata Saetta del Terriccio (Can Can del Terriccio x Apache d’Adriers; allevatore Gian Annibale Rossi di Medelana) con Maria Ilaria Grilli seguita da Babydeker (Baedeker x Orty; allevatore Francesco Sforzi) che con Aurora Staino ha chiuso in quarta posizione.

Nelle Coppe delle Nazioni Intrigo RS ha contribuito con Alessandra Bonifazi al terzo posto della squadra Young Rider e la sarda Valery Vanitosa (Nadir di San Patrignano x Piradin; allevatore Luigi Ledda) agli ordini di Giorgia Baldi ed ancora Saetta del Terriccio con Maria Ilaria Grilli al terzo posto della squadra Children.

Infine, nelle altre categorie, tra gli Young Riders vittorie di Necofix (Eco del Castegno x Avenir; allevatore Giovanni Battista Correddu) con Francesco Correddu in una 140 a tempo e di Shisco (Nadir di San Patrignano x New Model XX; allevatore Luca Angeli) con Manuel Vittorio Staffieri in un’altra 135 a tempo. Tra i Children a vincere una categoria è stata inoltra la già ricordata Saetta del Terriccio con Maria Ilaria Grilli.

Buoni risultati anche nel completo.
Nell’internazionale di Mallare (Savona) a vincere il CCI1* Intro è stata infatti Cinderella (Wadi Kid M x Pareo XX; allevatore Anna Maria Gianolio Charret) con Alice Charret.
Nel più impegnativo CCI4*-S di Avenches, invece, da segnalare la bella prova del grigio Uter (Caster di Villa Francesca x Lubumbashi; allevatore Cascianese Country Club) montato da Marco Cappai (12° posto su 51 binomi al via).

Nei Gran Premi dei concorsi nazionali a due e più stelle, infine, due vittorie e molti piazzamenti.
Questo il dettaglio:

A5* Busto Arsizio
1° – Papaia del Sole (Clinton x Cassini I) – allevatore Soc. Agr. All. Cascina Il Sole / cavaliere Gianluca Palmizi
3° – Kim Hay (Ustinov x Beach Boy) – allevatore Damiano Roberto Gabriele / cavaliere Matteo Checchi

A5* Borgo Hermada
2° – Zucchero delle Sementarecce (Dollar de la Pierre x Baratinskij XX) – allevatore Az. Agr. Sementarecce / cavaliere Fiorino De Santis
5° – Zanzibar (S.I. 2011 – Conte della Caccia x Gottwald) – allevatore Carmine Ionà / cavaliere Pasquale Datena

A5* Ornago
2° – Urbino delle Roane (Lupicor x Numero Uno) – allevatore Allevamento Equini di Sante Giorgio Brotto / cavaliere Alberto Boscarato
5° – Quirama Il Palazzetto (Quidam de Revel x Fergar Mail) – allevatore Il Palazzetto di Maria Rosaria Marzotto / cavaliere Alberto Boscarato

A5* Arezzo
2° – Cutter (Roble Z x Incolor) – allevatore Soc. Agr. Regina Viarum / amazzone Luna Faniglione.
3° – Seabisquit di Belvedere (Gratus D.C. x Acobat I) – allevatore Soc. Imm. Agr. Montegiovi Belvedere / cavaliere Mattia Brocchi

A3* Pistoia
1° – Zeta Cicera (Cicero Z x Ahorn Z) – allevatore Erebo Menconi / amazzone Federica Bindiù
3° – Mexikan (Kannan x Jexico du Parc) – allevatore Roberto Carniani / cavaliere Riccardo Migli§
4° – Baciami Ancora (Baedeker x Risketou) – allevatore Piero Matteoli / cavaliere Giulia Benvenuti

A3* Manerbio
2° – Contero della Caccia (Conte della Caccia x Numero Uno) – allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia / cavaliere Luca Inselvini§
5° – Naomo della Genesiana (Catoki x Earl) – allevatore Az. Agr. La Genesiana di Albertino Bigi / cavaliere Jonata Ciardelli

A2* Roma
3° – Kratos (Cascari x Fozby-Flop de la Bastide) – allevatore e cavaliere Alberto Tomassetti
4° – Begonia (Lordanos x Jolly Jumper) – allevatore Pio Nicola Schiena / cavaliere Raffaele Tagliamonte
5° – Thiene DEB (Corland x Darco) – allevatore Rachele Vittoria Romano / cavaliere Alfredo Salinetti                                                                   

 

 

© Luca Paparelli per Cavalli d’Italia
Nella foto d’archivio Intrigo RS ed Alessandra Bonifazi
International sport results powered by Hippomundo