>>Newsletter n.26 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

Newsletter n.26 – Risultati sportivi dei cavalli italiani del week-end

2021-07-05T18:38:22+00:00 5 Luglio 2021|

Molti i piazzamenti per i Sella Italiano impegnati nelle gare internazionali del fine settimana appena concluso. Anche in Gran Premio, dove in quello del CSI2* di St. Tropez-Grimaud, Cornet’s Velvet RS (Cornet Obolensky x Acobat II; allevatore RS Team-Breeding) agli ordini del transalpino Geoffroy De Coligny ha centrato un bel quarto posto con un doppio percorso netto.

Nel CSI4* del concorso francese, invece, Bernini GP (Berlin x Concerto II; allevatore Maria Gisella Bulgarelli) con Filippo Marco Bologni ha invece ottenuto la settima posizione in una 150 a tempo.

Tornando al due stelle di St. Tropez-Grimaud, l’otto anni Stardust degli Assi (Sandro Boy x Natal; allevatore Domenico Merlani) ha esordito con la francese Megane Moissonnier in una categoria a due fasi da 140 chiudendo al settimo posto.

A Kronenberg, nei Paesi Bassi, altra otto anni italiana in evidenza è stata Londra dell’Oxer (Toulon x Chellano Z; allevatore Stephanie Marianeschi) che agli ordini di Antonio Alfonso ha ottenuto una sesta posizione sempre in una prova a due fasi da 135/140 del CSI2*.

Ed ancora a Ypäjä, in Finlandia, Ambra ex Ambramarie del Beiro (Quintender x Grandeur; allevatore Anna Arimane ed Ernesto Tognocchi) si è piazzata terza con la ventenne norvegese Lea Fondevik Syversen in una ‘caccia’ da 140 del CSIY-B.

In Italia, nel CSI3* di Gorla Minore, Acrom (Acobat I x Graf Noir; allevatore Giuseppe Villani) con Giuseppe Rolli si è piazzato quinto in una 140 a due fasi mentre settima in classifica, in un’altra categoria a due fasi da 140, si è piazzata Amour Dama Il Palazzetto (Quidam de Revel x Jasper; allevatore Maria Rosaria Il Palazzetto di Marzotto) montata da Miklos Csillaghy.

Piazzamenti all’estero, ma in concorsi nazionali, sono arrivati anche grazie a Zaia ex Zaia di San Giovanni (Cornet Obolensky x Cassini I; allevatore Elisabetta Fratus), quarto con il canadese Mac Cone nel Gran Premio di Caledon (in Canada) con un doppio netto. In Germania, nel nazionale di Schopfheim, nona posizione per Sarchiapone (Liberty First x Avenir; allevatore Antonio Costantino Palomba) in una due fasi da 140 agli ordini dello svizzero Timo Heiniger.

Piazza d’onore, infine, per American (Baedeker x Locato; allevatore Az. Agr. Lucia Del Lupo) con il brasiliano José Roberto Reynoso Fernandez Filho in una ‘due fasi special’ del concorso di Itatiba, in Brasile.

Nei Gran Premi dei concorsi nazionali a due e più stelle, infine, tre le vittorie dei Sella Italiano alle quali si aggiungono vari pieazzamenti. Questo il dettaglio:

A5* Cervia
1° – Vaniglia delle Roane (Kashmir Van’t Schuttershof x Cantus) allevatore All.to Equini di Sante Giorgio Brotto / cavaliere Fabio Brotto
2° – Maximo del Castegno (Acodetto I x Stakkato) – allevatore Guerino Boglioni / cavaliere Roberto Prandi
4° – Caio Largo (Cristo x Casmir Z) – allevatore Giovanni Paolo Ongaro / amazzone Gae Zamperetti

A5* Montefalco – Memorial Lorenzo Attili
1° – Diamant della Verdina (Diamant de Semilly x Corofino I) – allevatore Votarelle Srl / cavaliere Antonio Campanelli

A5* Busto Arsizio
2° – Rigoletto della Florida (For Pleasure x Quidam de Revel) – allevatore Giuseppe Branda / cavaliere Massimiliano Ferrario
3° – Canter della Caccia (Castigo della Caccia x Zandor Z) – allevatore Coop. Soc. Agr. La Caccia / cavaliere Beatrice Bacchetta

A5* Tortona
5° – Samara (Cardento x Canturo) – allevatore Eleonora Berlusconi / cavaliere Bruno Chimirri

A3* Villanova d’Albenga
1° – Winner delle Paludi (Clinton x Cay) – allevatore All.to delle Paludi di Tybergin D. & C. / cavaliere Davide Azzolina
5° – Bitter Dream (Calido I x Ohio vd Padenborre) – allevatore Alessia Marioni / cavaliere Nicolas Giordano

A2* Militello Val di Catania
2° – Hangover (Toulon x Wertschatz) – allevatore Giuseppe Reina / cavaliere Giuseppe Carrabotta

 

© Luca Paparelli per Cavalli d’Italia
Nella foto d’archivio Cornet Velvet RS dalla pagina FB di Geoffroy De Coligny
International sport results powered by Hippomundo